Co.Al.A.

Consorzio Sociale Alessandria Asti

Il CONSORZIO SOCIALE ALESSANDRIA ASTI società cooperativa sociale, CO.AL.A. s.c.s., nasce nel 1997 dall’iniziativa di cooperative e associazioni presenti sul territorio di Asti e Alessandria, che, con la comune mission di “Costruire l’impresa sociale”, hanno condiviso, entro le proprie reti territoriali, filosofie, obiettivi e azioni.

Ad oggi le cooperative socie sono in tutto 9, di cui 6 sono presenti sul territorio di Asti (3 cooperative di tipo A e 3 cooperative di tipo B) e 3 sono localizzate sul territorio di Alessandria – Comune di Acqui Terme e Comunità collinare limitrofa – (2 cooperative di tipo A e 1 cooperativa di tipo B).

Del Consorzio fanno inoltre parte 2 Associazioni che hanno sede in Asti.

Promozione e affermazione dei diritti della Persona
Nel progettare i nostri Servizi, partiamo dalla difesa e dall’affermazione dei diritti della Persona, intendendo con ciò Minori, Adulti, Anziani. Sono questi i riferimenti a cui il Consorzio si indirizza, diventando l’espressione di propri valori, ovvero promozione di azioni, tutte convergenti alla crescita della Persona, nei suoi differenti e articolati “mondi”, fra le sue diverse abilità, accompagnamento nello sviluppo fisico ma anche nella crescita intellettuale. Accogliendo i bisogni ed esprimendo legami sociali, possiamo far crescere nella cittadinanza relazioni possibili e condivisibili, cercando di comunicare all’interno di queste categorie, alcuni dei contesti sociali entro cui ci muoviamo, consapevoli di non poter offrire risposte completamente esaustive e risolutive, ma rafforzando quella sfera relazionale che qui li circonda.

Sostegno dell’intervento di rete come unica risposta credibile
Ci rivolgiamo alla Persona nella sua globalità, prendendo in considerazione il contesto relazionale in cui questa agisce.
Non per “incasellare o catalogare” ma per individuare percorsi di crescita e di maturità a cui noi tutti ci rivolgiamo, ben consapevoli che i nostri Servizi e Progetti agiscono in modo più intrecciato e verso orizzonti più ampi, spesso in sinergia con altri interlocutori territoriali, pubblici e privati: i contesti qui rappresentati afferiscono a servizi tipici di sostegno e che trasversalmente confluiscono in azioni rivolte alla prevenzione, al prendersi cura, all’integrazione fra culture e pensieri, al tentare di accostarsi alla diversità come ad un valore arricchente che unisce e non divide.

Il Consorzio e la sua rete
Il Consorzio è presente in due differenti territori, Asti e Alessandria. I valori di fondo che legano le cooperative tra di loro, sono fortemente orientati alla soddisfazione di un bisogno espresso nel proprio contesto locale. L’opportunità di rispondere alle necessità delle diverse fasce di disagio, permette alle nostre realtà di ottenere una sempre maggiore specializzazione e di erogare servizi professionali. Questa costante tendenza giunge ad un concetto di qualità erogata che si esprime in una progressiva ottimizzazione di risorse umane ed economiche, in stretta sinergia con tutti gli interlocutori pubblici locali.
Alcune cooperative sono fortemente radicate nella provincia di Asti e sono riconosciute per la qualità del servizio erogato con una intensa attività presso la Città di Asti, in provincia, nel Comune di San Damiano d’Asti. Nel tempo, per affinità e coinvolgimento valoriale, si sono associate al Consorzio due Associazioni, di cui una si occupa di Donne straniere e politiche per l’immigrazione, l’altra di recupero/riutilizzo/ricondizionamento di materiale informatico da destinare in forma gratuita a progetti di utilità sociale, culturale, solidale, educativa.
Sul territorio di Alessandria le cooperative che prestano la propria attività, si concentrano presso il Comune di Acqui Terme e la Comunità collinare limitrofa. Le cooperative qui sono legate storicamente da comuni valori e relazioni forti che ne hanno permesso un sostanziale sviluppo, anche attraverso diversi processi di spin-off.
In questi anni, tra continue relazioni e sfide innovative, la base societaria del Consorzio si è aperta anche ad altre realtà consortili e cooperative della Regione Piemonte e Valle d’Aosta: la vicinanza e il sostegno progettuale e finanziario hanno permesso al Consorzio Sociale Copernico, Cooperativa Sociale Domus Laetitiae, Consorzio Sociale Kairòs, Consorzio Sociale Trait d’Union di partecipare ad un progetto complesso ed articolato, nell’accogliere le istanze poste dalla Congregazione degli Oblati di San Giuseppe di Asti in collaborazione con il Consorzio Nazionale CGM nella gestione di una “Residenza per anziani”: una partecipazione e un sostegno allargato per la prosecuzione di un progetto locale.
La vicinanza e i comuni orientamenti accompagnano il Consorzio anche entro il settore Turistico locale e Culturale. Dal 2008 fino a tutto il 2015 il Consorzio, tramite un accordo con il WWF nazionale, ha avuto in gestione “Villa Paolina“, una dimora situata all’interno dell’Oasi “Valmanera”, alle porte di Asti, ospitando al suo interno anche il “Centro di Educazione ambientale“, rivolto alla popolazione, a gruppi, ad associazioni e scuole per un turismo responsabile, promosso attraverso soggiorni e attività di animazione estiva.

Per informazioni:

Co.Al.A. s.c.s.

Via Carducci, 28 - Asti

Tel. 0141.324659

Fax. 0141.356921

amministrazione@consorziocoala.org

www.consorziocoala.org